Domanda di ammissione alla formazione teorico-pratica presso gli Uffici Giudiziari

12/12/2013

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA FORMAZIONE TEORICO-PRATICA PRESSO GLI UFFICI GIUDIZIARI
(art. 73 decreto legge D.L. 69/2013 (convertito con legge 9 agosto 2013, n. 98)1
Al Sig. Presidente del
[Ufficio giudiziario:
Tribunale
Corte di Appello
Ufficio di sorveglianza
Tribunale di sorveglianza
Tribunale per i minorenni] 2
di
[Comune in cui ha sede l'ufficio giudiziario]
Il sottoscritto dott. [NOME] [COGNOME], nato a [Comune di nascita] il [data di nascita], residente in
[comune di residenza] in [indirizzo di residenza] nr, [numero civico], c.f.: [codice fiscale]
chiede
di essere ammesso alla formazione teorico-pratica, ai sensi dell'art. 73 decreto legge 69/2013 convertito
dalla legge 98/2013.
A tal fine, sotto la sua personale responsabilità ed a piena conoscenza della responsabilità penale prevista
per le dichiarazioni false dall'art. 76 del Decreto del Presidente della Repubblica nr. 28 dicembre 2000, n,
445 e dalle disposizioni del Codice Penale e dalle leggi speciali in materia, dichiara:
a) di aver conseguito la laurea in giurisprudenza all'esito di un corso di durata almeno quadriennale, in
data [data della laurea] presso l'Università di [città sede dell'Università]
b) di non aver riportato condanne per delitti non colposi o a pena detentiva per contravvenzioni e non
essere stato sottoposto a misure di prevenzione o sicurezza (art. 42-ter, secondo comma, lettera g,
del regio decreto 30 gennaio 1941, n. 12)
c) di aver riportato i seguenti voti nelle materie di:
- diritto costituzionale, voto: [voto]
e La domanda di ammissione al periodo di formazione teorico-pratica può essere presentata anche presso il Consiglio
di Stato, i Tribunali Amministrativi Regionali, il Consiglio di Giustizia amministrativa per la Regione siciliana e ji
Tribunale Regionale di Giustizia amministrativa di Trenta e la sezione autonoma di Balzano. Il presente modulo, però,
vale solo per le domande da presentare ai Tribunali ordinari, alle Corti di Appello, agli Uffici e ai Tribunali di
Sorveglianza e ai Tribunali per iminorenni).
2
Scegliere l'ufficio giudiziario per il quale si intende chiedere l'ammissione al tirocinio e cancellare gli altri Ai fini dell'assegnazione ad un magistrato formatore, il sottoscritto esprime preferenza per le materie di
tipo [inserire: civile, penale, commerciale/fallimentare, volontaria giurisdizione]
Si impegna:
- al rispetto degli obblighi di riservatezza e di riserbo riguardo ai dati, alle informazioni e alle notizie
acquisite durante il periodo di formazione
- a mantenere il segreto su quanto appreso durante lo svolgimento dello stage
- ad astenersi dalla deposizione testimoniale.
Dichiara altresì di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno
2003, n. 196, che i dati personali saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente
nell'ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa.
Indica il seguente indirizzo di posta elettronica certificata a cui ricevere ogni comunicazione: [indirizzo di
posta elettronica certificata]
(luogo e data)
Il richiedente
(firma per esteso e leggibile)
13 Cancellare se il campo non è pertinente